Presentazione libro “Tramonti in bicicletta” e proiezione documentario “Tramonti. Un censimento morale dei Sardi in Europa”

Il Centro Servizi Culturali di Macomer organizza per giovedì 12 maggio alle ore 19 la presentazione del libro “Tramonti in bicicletta” e la proiezione del documentario “Tramonti. Un censimento morale dei Sardi in Europa”. Saranno presenti Francesco Accardo, autore del libro e Fabio Demontis e Riccardo Muroni, autori del documentario. Modera l’incontro Mauro Porcu, direttore di Casa Manno di Alghero. L’iniziativa è realizzata in collaborazione con la libreria Emmepi di Macomer e si terrà presso la sede del Centro (Padiglione Filigosa – Ex Caserme Mura – Viale Gramsci, Macomer)

Il libro

Da Palermo alla Vetta d’Italia. Un viaggio solitario in bicicletta dopo l’isolamento del 2020 per riscoprire le bellezze dell’Italia risalendo lentamente lo stivale. Nessuna programmazione, nessuna tappa obbligata: solamente tanti pensieri. Pedalare aiuta moltissimo a scrivere, a recuperare i pensieri, a mettere in ordine le idee. Libertà è un concetto talmente volatile da non poter essere fissato su un foglio di carta. Ha bisogno di essere respirata tra la polvere, il sole accecante, il caldo cocente, la pioggia fredda e il vento gelido di una strada. E andare in bicicletta è questo. È libertà. È felicità. È rapportarsi in maniera diretta e senza alcun intermediario con l’ambiente che ci circonda, entro cui sei immerso e dove non desideri altro che rimanerci quanto più a lungo possibile. È sofferenza. E talvolta questa sofferenza diventa dolore. Ed è bellissimo.

Il documentario

Prodotto dalla Fondazione di ricerca Giuseppe Siotto di Cagliari, per la regia di Riccardo Muroni e Fabio De Montis, il documentario è un viaggio alla riscoperta di quella fetta di Sardegna lontana dall’Isola: tante persone che tra gli anni Ottanta e Novanta hanno scelto di lasciare la loro terra, senza neppure avere il paracadute delle tecnologie che oggi invece permettono di rimanere più vicini alle proprie radici. Un ciclo-racconto audiovisivo di 43 minuti che racconta l’emigrazione e le storie dei suoi protagonisti: nel suo pedalare Francesco Accardo ne ha incontrato nove (in Francia, Belgio, Danimarca, Svezia, Norvegia, Germania). Dialoghi con storie di successi all’estero ma anche di scelte coraggiose.Il documentario è il punto di arrivo del Progetto Tramonti, partito due anni fa quando, al termine del primo lungo periodo di chiusure forzate imposte dalla prima ondata di Covid 19, Francesco Accardo, che è anche direttore della Fondazione Siotto, ha deciso di percorrere l’Italia in bicicletta per osservare un Paese che si apprestava a riaprire.

Tramonti è realizzato in collaborazione con: Direzione Generale Italiani all’Estero e Politiche Migratorie del Ministero Affari esteri e Cooperazione Internazionale, Direzione Generale Educazione Ricerca e Istituti Culturali del Ministero della Cultura, Assessorato alla Pubblica Istruzione Beni Culturali Informazione Spettacolo e Sport della Regione Autonoma della Sardegna, Fondazione Sardegna film commission e Fondazione di Sardegna.