XVII Mostra del Libro in Sardegna – Macomer 26, 27, 28, 29 aprile 2018

XVII Mostra del Libro in Sardegna – Macomer 26, 27, 28, 29 aprile 2018

“Mediterraneo: racconti di Cultura e Libertà”. Questo è il tema scelto per la XVII MOSTRA DEL LIBRO IN SARDEGNA edizione 2018. La necessità di comunicazione e contaminazione tra culture, verso l’incontro e oltre lo scontro, verso la mentalità dello scambio e non della chiusura e dell’isolamento, è sempre più forte e sentita. La Mostra, come nelle precedenti edizioni, prevede incontri con autori sardi e ospiti di caratura nazionale, concerti, progetti artistici e laboratori dedicati alle scuole. L’appuntamento è a Macomer dal 26 al 29 aprile 2018 presso le Ex-Caserme Mura.

Programma completo cliccando qui

Festival della Legalità in Sardegna “Conta e Cammina. La legalità appartiene al tuo sorriso” 15 – 21 Aprile 2018

Dal 15 al 21 aprile ritorna il Festival “Conta e Cammina – la legalità appartiene al tuo sorriso”, giunto alla sua 5° edizione.

L’inaugurazione prevista per il 15 aprile alle ore 21:00 con il nuovo spettacolo di Giulio Cavalli “Mafie Maschere e Cornuti” sarà anticipata da un anteprima Sabato 14 alle ore 18:30 con la presentazione dell’ultimo libro di Nando Dalla Chiesa “Per fortuna faccio il prof.” con la presenza dell’autore e di Pino Tilocca che coordinerà l’incontro.
Il programma della settimana sarà ricco di incontri per i ragazzi delle scuole elementari e medie, provenienti da tutta la Sardegna, che come ogni anno hanno aderito con entusiasmo, facendo registrare il sold out delle iscrizioni in pochi giorni.
Previsti inoltre i serali gratuiti aperti al pubblico:
– l’incontro dibattito “Quando l Memoria è Donna: racconti al femminile di una Legalità possibile” (Mercoledì 18 Aprile alle ore 19, al Centro)
– lo spettacolo teatrale “Poeti Troiani” (Venerdì 20 Aprile alle ore 21, al Centro)
– La presentazione del libro di Paolo Matteo Chessa “Sulcis in fundo – Quando la Mafia più sanguinaria sbarcò in Sardegna” (Sabato 21 Aprile alle ore 18.30, presso la Libreria Emmepi)
– Lo spettacolo teatrale in chiusura “Gente come uno” della compagnia Teatrale Alma Rosé (Sabato 21 Aprile alle ore 21, al Centro)

Il Festival Conta e Cammina è ideato e realizzato dal Centro Servizi Culturali UNLA e dalla Cooperativa Progetto H di Macomer insieme a: Libreria Emmepi Ubik , Cooperativa Luoghi Comuni, Associazione Culturale Nino Carrus, Associazione Antimafie Peppino Impastato, Forum Giovani di Macomer, Confcooperative Nuoro Ogliastra, Sardegna Solidale, con il contributo di Fondazione di Sardegna, Sardegna Teatro, Liberos e Festival Entula, con il Patrocinio del Comune di Macomer.

Per il programma completo cliccare qui

“Riding Tristocomico” di Arianna Porcelli Safanov. Venerdì 2 Marzo ore 21 al Centro

In collaborazione con l’Associazione Organsound e la libreria Emmepi UBIK di Macomer ospiteremo al Centro il “Riding Tristocomico” di Arianna Porcelli Safanov. Vi aspettiamo venerdì 2 Marzo alle ore 21

L’evento è patrocinato dal Comune di Macomer

COS’È Il Rìding Tristocomico?

E’ il reading show di Arianna Porcelli Safonov che porta in scena i propri monologhi satirici. Una selezione di racconti, sempre diversi, tratti dal blog umoristico di Madame Pipì https://madamepipi.wordpress.com/ e dai libri pubblicati da Arianna (Fottuta Campagna, Storie di Matti; Fazi Editore). Questo il Rìding: un format che propone la defibrillazione mentale attraverso il sorriso intelligente. La scaletta è in continua evoluzione; un Rìding non è mai uguale all’altro. I pezzi classici viaggiano accanto alle nuove produzioni; ciò che non cambia è il tema proposto: una collezione di invettive contro il male contemporaneo, spacciato come ultima tendenza. Il Rìding Tristocomico è un progetto comico missionario e la missione è accendere piccoli focolai di sommossa intellettuale che sveglino le menti italiane dall’attuale mondezza mediatica, politica e culturale che li sovrasta. La risata, provocata dai monologhi tristocomici, arriva inaspettata, come uno schiaffo, come sintomo di purificazione, nella mente di chi ha ripreso a ragionare. Il Rìding Tristocomico vuol far tornare la speranza anche al pubblico più scettico, anche a coloro che pensano di avere solo due possibilità: la fuga del cervello o la fuga sul divano di casa, in questo piccolo, delizioso Paese che ha declassato il pensiero libero e critico senza apparente possibilità di resurrezione. Sul palco, in solitaria oppure accompagnata dalle contaminazioni elettroniche del sound designer Manuel Attanasio o da formazioni jazz di vario tipo, la Safonov miscela grammatica ricercata e atmosfere quotidiane, inquietanti e paradossali, denunciando i mali dell’epoca contemporanea, le nuove malattie. I monologhi rapiscono tematiche attuali, inserendole nel loro giusto contesto, sotto una luce impietosa. Il mondo surreale del felice Occidente, in cui cerchiamo di sopravvivere, è fatto di angolazioni putride e di persone che propongono un tipo di società a cui si è costretti ad aderire. Oppure no. Chi si salverà?

 

Atleti tra le righe. Festival della Letteratura sportiva. 12 – 15 Ottobre 2017

Il Festival Atleti tra le Righe nasce per esaltare il connubio tra sport e letteratura. Da sempre, ed in particolare negli ultimi anni, sono tanti i libri che trattano le tematiche sportive, in tutte le loro sfaccettature. Non solo il racconto di grandi sportivi o di epiche partite, ma anche e soprattutto sport e politica, sport e integrazione, sport e disabilità.

Per quattro giorni, Macomer e alcuni comuni limitrofi, saranno popolati da questi autori, giornalisti e sportivi… e dalle loro storie, per un evento che sarà itinerante e coinvolgerà la comunità e le sue società sportive.

Con la scusa di parlare di sport, si affronteranno tantissime tematiche, coinvolgendo i bambini e gli adulti, gli appassionati e i neofiti; i palazzetti e i campi diventeranno luoghi di incontro e di confronto, e le manifestazioni sportive si mescoleranno ad incontri con gli autori, dibattiti e lunghe chiacchierate. Perché ampliando e parafrasando il celebre aforisma, reso ancora più famoso dall’Avvocato Buffa, di
José Mourinho:

Chi sa solo di sport, non sa niente di sport.

 

Festival della Legalità in Sardegna “Conta e Cammina. La legalità appartiene al tuo sorriso” 02 – 08 Aprile 2017

 

Siamo lieti di invitarvi alla quarta edizione del Festival della legalità in Sardegna “Conta e Cammina. La legalità appartiene al tuo sorriso” che si svolgerà dal 02 all’ 8 Aprile tra Macomer e Tempio Pausania. “Conta e cammina” è un progetto itinerante sulla legalità, con incontri, proiezioni, laboratori, musica e spettacoli teatrali dedicati al tema della legalità. Il Festival si articolerà in attività rivolte alle scuole di ogni ordine grado e ad appuntamenti serali aperti al pubblico.

Il Festival è ideato, organizzato e realizzato dal Centro Servizi Culturali UNLA di Macomer e dalla Cooperativa Sociale Progetto H di Macomer, con la collaborazione e il prezioso contributo della Libreria Emmepi e dell’Associazione Verbavoglio di Macomer, della Cooperativa Sociale Luoghi Comuni,dell’Associazione Nino Carrus di Borore, di Confcooperative Nuoro – Ogliastra, dell’Associazione Antimafie Peppino Impastato di Tempio Pausania, di Sardegna Solidale, e del Forum Giovani di Macomer, con il patrocinio della Regione Sardegna, e del Comune di Macomer.

Le manifestazioni del Festival coinvolgeranno anche il pubblico adulto con appuntamenti in serale a Macomer:

  • Domenica 2 Aprile “Mafia Caporale – Il Reading” con Leonardo Palmisano e Giuseppe De Trizio. Ore 20,30 al Centro (L’incontro si ripeterà il giorno dopo a Tempio alle 18 presso la Biblioteca Comunale)
  • Martedì 4 Aprile “Gli attentati in Sardegna. Scena e retroscena della violenza” Incontro dibattito alle ore 19, al Centro, a cura dell’Associazione Nino Carrus, con Antonietta Mazzette e Daniele Pulino, il Sindaco di Desulo Gigi Littarru, Pino Tilocca Dirigente scolastico e già Sindaco di Burgos, Umberto Cocco giornalista, già Sindaco di Sedilo.
  • Giovedì 6 Aprile “Mafia Caporale” Uscita nazionale per Fandango del nuovo lavoro di e con Leonardo Palmisano, alle 19,30 presso Hub Ristorante Caffetteria
  • Venerdì 7 Aprile “La quinta mafia” Presentazione del libro con l’autore Marco Mizzolo presso la Libreria Emmepi alle ore 19,30
  • Sabato 8 Aprile “Albania Casa Mia” Spettacolo teatrale di e con Aleksandros Memetaj presso il Centro alle ore 21