“Lasciami volare” di Gian Pietro Ghidini – Venerdì 7 Giugno ore 18

Il Valore della parola, l’energia dal dolore, la forza della testimonianza.

7 GIUGNO 2019, ORE 18.
CENTRO SERVIZI CULTURALI
LASCIAMI VOLARE, GIAN PIETRO GHIDINI.

Era una notte fredda d’autunno quando Gian Pietro e la moglie, svegliati da una telefonata nel cuore della notte, apprendono della morte del figlio. Emanuele, dopo una serata di sballo trascorsa con ragazzi più grandi, in preda a quell’angoscia cosmica indotta da sostanze che qualcuno gli ha offerto, decide di suicidarsi gettandosi nelle acque di un fiume del bresciano.

Le circostanze del ritrovamento si arricchiscono di un particolare agghiacciante. Emanuele ha deciso di farla finita gettandosi nello stesso punto in cui, dieci anni prima, quando aveva sei anni, aveva liberato, in compagnia del padre, un pesciolino rosso che pochi istanti dopo era diventato il boccone di un’anatra. Il dramma del padre, annientato dal dolore e dai sensi di colpa, viene così trasformato in energia buona e quel pesciolino rosso diventa il nome della fondazione tramite la quale Gian Pietro Ghidini, oggi, incontra i ragazzi di tutta Italia.

“In un momento storico di profonda difficoltà delle istituzioni educative, abbiamo il dovere di mettere in campo ogni sforzo possibile per colmare questo vuoto e dare tutto il nostro supporto ai nostri ragazzi”

✔️ L’evento è organizzato dal Comune di Macomer, dal Forum Giovani Macomer e dal Centro Servizi Culturali – Macomer.

Seguici su:
error