Da 50 anni il Centro Culturale al Centro della Sardegna
 
 
Il Centro di Servizi Culturali di Macomer opera nell’ambito delle funzioni istituzionali e dell’esperienza storica dell’UNLA, fondata a Roma il 5 Dicembre 1947.
L’U.N.L.A (Unione Nazionale Lotta all’Analfabetismo) è un Ente che promuove l’educazione e la formazione lungo tutto l’arco della vita, lo sviluppo dell’uomo come persona, e la sua attiva partecipazione alla vita sociale.
I Centri Servizi Culturali sono finanziati dalla Regione Sardegna (L.R. n. 37 del 15 giugno del 1978)e, dal 1969, uno dei Centri ha sede a Macomer.
Cosa facciamo oggi?

L’iscrizione al
Centro Servizi Culturali
è
libera
e gratuita, e con essa si ha accesso ad attività e servizi pensati su
misura per tutti gli utenti da 0 a 100 anni!

Giancarlo Zoccheddu
Il direttore: Giancarlo Zoccheddu
Antonella Simula
La responsabile amministrativa: Antonella Simula
Roberta Balestrucci
Operatore culturale: Roberta Balestrucci
Maria Francesca Desortes
La bibliotecaria: Maria Francesca Desortes
Giovanni Fraoni
Il Tecnico: Giovanni Fraoni
Roberto Putzulu
Il bibliotecario: Roberto Putzulu

E il responsabile amministrativo in aspettativa: Massimiliano Sanna