“Nudi. Le ombre della violenza sulle donne” 20 Novembre ore 21

Giovedì 20 Novembre ore 21 al Centro

“Lo spettacolo: una scena nuda per mettere a nudo la violenza sulle donne. Il rapimento, il ricatto sessuale e psicologico, le botte: una costellazione di efferatezze che molti uomini compiono su molte, troppe donne. Ma la violenza non si ferma con l’atto in sé: prosegue subdolamente in un clima sociale che spinge all’omertà e alla vergogna, che fruga pettegolo nei dettagli imbarazzanti, che condanna infine la donna per “essersela cercata”.
E su questa scena nuda che il TeatrO dell’Orsa costruisce uno spettacolo duro e rigoroso, portando in superficie il tema attraverso storie dolorose raccontate con grande intensità nell’interpretazione di Monica Morini e Bernardino Bonzani.
‘Nudi’ e’ anche uno spettacolo multimediale in cui la coralita’ dei casi messi in scena interagisce con le riprese video di Alessandro Scillitani contribuendo da un lato ad imprimere dinamismo alla narrazione e dall’altro a portare il contributo di drammatiche testimonianze.
Non casuali le date, a ridosso del 25 novembre, designata come Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite”

La manifestazione è curata dai partner del Festival CONTA E CAMMINA: il Centro Servizi Culturali UNLA e la Cooperativa Sociale Progetto H di Macomer, la Libreria EMMEPI e l’Associazione Verbavoglio con la collaborazione e il prezioso contributo dell’ASS. PUNTO DONNA di Macomer.

1800183_744232298984116_2227989470731448621_n

Linux Day. 25 Ottobre 2014

10685426_10205014830469719_308448941688589740_n

Sabato 25 ottobre dalle ore 9 alle ore 19 si terrà presso il Centro il primo Linux Day del Marghine organizzato dal GULMh (Gruppo Utenti Linux MargHine).

“Dal 2001 il Linux Day è una iniziativa distribuita per conoscere ed approfondire Linux ed il software libero. Si compone di numerosi eventi locali, organizzati autonomamente da gruppi di appassionati nelle rispettive città, tutti nello stesso giorno. In tale contesto puoi trovare talks, workshops, spazi per l’assistenza tecnica, gadgets, dibattiti e dimostrazioni pratiche. Sabato 25 ottobre torna la principale manifestazione italiana dedicata a GNU/Linux, al software libero, alla cultura aperta ed alla condivisione: decine di eventi in tutta Italia, centinaia di volontari coinvolti e migliaia di visitatori per celebrare insieme la libertà digitale!” (Fonte: http://www.linuxday.it/)

10389135_10205015137917405_3966277771018881020_n

“The Colour identity” Mauro Sigura Quartet. 27 Settembre 2014 ore 21.30

Locandina concerto

“Come la luce è centro dell’universo cromatico, principio identico tra colori diversi, così noi siamo stanza dove le musiche e i suoni del mondo si incontrano, si interrogano e si urtano cercando il loro principio comune e la loro ragione di essere insieme.
La combinazione tra suoni, melodie, ritmi della tradizione ottomano-mediterranea e le atmosfere del jazz contemporaneo europeo, si fondono in questo progetto generando un suono unico e suggestivo, in grado di evocare, nell’ascoltatore, un viaggio oltre la dimensione temporale dalle sponde colorate del Senegal fino agli spazi sospesi del nord Europa, mischiando suoni ed elementi di diverse culture, in un unico grande respiro.
In questo progetto, Mauro Sigura (già suonatore di plettri etnici della storica band del panorama indipendente AGRICANTUS by Tonj Acquaviva), con il suo Oud è accompagnato da un eccezionale trio, nel cui suono emergono chiare le influenze mediterranee e la ricerca in ambito jazzistico”

MAURO SIGURA: oud, bouzouki
GIANFRANCO FEDELE: pianoforte, live electronics
TANCREDI EMMI: contrabbasso
ALESSANDRO CAU: batteria, sbirofono

Ingresso libero e gratuito!

“Rinnovamento Comunità Locali, Economia della Condivisione, Nuovi Stili di Vita” 30 Agosto 2014

 

Locandina Programma

Siamo lieti di invitarvi al II° incontro regionale “Realtà in Transizione” dal titolo “Rinnovamento Comunità Locali, Economia della Condivisione, Nuovi Stili di Vita” che si terrà presso la nostra sede sabato 30 agosto a partire dalle 11 e per tutto il giorno. Come si legge nel comunicato degli organizzatori si tratta di “Una intera giornata dedicata all’economia della condivisione, il rinnovamento delle comunità locali e i nuovi stili di vita. Ospiti ed esperti da diverse realtà italiane ci accompagneranno in un universo di esempi virtuosi, ci parleranno dei loro progetti e potenzialità a partire dagli strumenti di partecipazione e trasparenza offerti da OpenPolis, dalla Bioedilizia opensource del progetto BAREGA, dai progetti di innovazione sociale di OpenHub, Nurnet e molte altre realtà.  In collaborazione con il forum dei Giovani, il Centro Servizi Culturali, l’Istituto tecnico e varie associazioni e cooperative del territorio, è stato diffuso negli scorsi mesi un Questionario di Partecipazione Attiva per Macomer, invitando i cittadini a dire la loro, a criticare e proporre per migliorare la propria comunità. Verranno dunque presentati i risultati con l’obbiettivo di stimolare una riflessione che non può più prescindere da indagini sul territorio, e di donare alle associazioni e i gruppi presenti un progetto comune basato sulle proposte dei cittadini, ma soprattutto, da portare avanti insieme. Vedremo l’esposizione di prodotti biologici ed equosolidali, workshop a tema per adulti e bambini, proiezioni, rinfresco e concerto finale”

Conta, cammina, pedala. In bici per ricordare Paolo Borsellino. Sabato 19 Luglio ore 17

Conta_Cammina_Pedala_2014-Manifesto_stampa (1)

Il 19 luglio è il giorno della commemorazione nazionale della strage di Via D’Amelio, dove persero la vita Paolo Borsellino e 5 agenti della sua scorta, tra cui la sarda Emanuela Loi. Scegliamo di ricordarli con una pedalata cittadina aperta a tutti, che si snoderà per le piazze di Macomer, scelte come luoghi della memoria.

Ecco il programma:
ore 17:00 Commemorazione vittime di Via D’Amelio presso il Centro Servizi Culturali UNLA
ore 17:30 Partenza della Pedalata
ore 20:00 Arrivo nel Parco della Cooperativa Sociale Progetto H
ore 21:00 Concerto ad ingresso libero in compagnia di: Covered in Bites, Jamahal AcousticSound Cagliari, MSM e Campo Liga.
L’evento è curato dagli organizzatori del Festival: Cooperativa Sociale Progetto H, Centro Servizi Culturali UNLA, Libreria Emmepi e Associazione Verbavoglio, con la collaborazione e il contributo dell’Associazione Culturale Macomente e del Forum Giovani di Macomer, patrocinato dal Comune di Macomer.

Per iscrizioni e info: turismo@progettoh.it; roberta.balestrucci@gmail.com;
tel. 349 4291343

5 6 7